Pesca sportiva
02/08/2012
thumb_default

La pesca sportiva ha avuto quasi fin dai suoi esordi un’importantissima funzione all’interno della società nautica CNT Sirena. Fino alla metà del  20° secolo Barcola era principalmente un villaggio di pescatori ed è proprio in questi frangenti che la pesca si sviluppò nel tempo, passando da primaria fonte di sostentamento in pesca sportiva che ha raggruppato in sé il concetto di rispetto per l'ecosistema marino, già curato dai nostri avi, con le più moderne tecniche che, seppure raffinate rispetto al passato, permettono comunque un confronto equilibrato tra il pescatore ed il pesce.

I giovani del Sirena vantano una ricca e numerosa squadra di agonisti che partecipa attivamente a tutte le competizioni più importanti, dal livello provinciale a quello mondiale, e raggiunge regolarmente anche buonissimi risultati.

Le gare hanno luogo sia in acque interne che in mare e comprendono quindi diverse tipologie pesca: in particolare la pesca con canna da riva, la canna da natante ed il bolentino per quanto riguarda la competizione in mare. Inoltre la società è presente anche nelle gare in lago ed in torrente e s’impegna in competizioni sia individuali che a coppie.

La società è molto orgogliosa del fatto di essere l’unica tra le 45 società sportive slovene di Trieste a praticare la pesca sportiva. Inoltre è iscritta alla Federazione Italiana Pesca Sportiva  ed Attività Subacquee FIPSAS ed al CONI e dedica un’attenzione particolare al lavoro con i giovani.

Che dire ancora della pesca? È un'attività adatta a tutti, indipendentemente dall'età, non necessità di attrezzature particolari ma solo di tanto entusiasmo.

È con grande enfasi che vorremmo accompagnarvi alla scoperta di questa nostra grande passione!